fbpx

I migliori prodotti da vendere durante una recessione: 10 categorie nel dettaglio

prodotti da vendere durante una recessione

CONDIVIDI

Leggiamo spesso che l’economia è in recessione e che tutti i negozi di e-commerce dovrebbero prepararsi a come affrontarla. Prima di addentrarci nei migliori prodotti da vendere durante una recessione, capiamo prima cos’è la recessione.

Che cos’è una recessione?

Una recessione è un periodo di declino economico, tipicamente caratterizzato da una diminuzione del PIL, un’elevata disoccupazione e una bassa spesa dei consumatori. È generalmente definito come due trimestri consecutivi di crescita economica negativa, anche se i criteri esatti possono variare a seconda del paese o della regione specifica. Le recessioni possono avere una serie di cause, tra cui crisi finanziarie, errori politici e shock esterni come disastri naturali o pandemie. Possono anche avere un impatto significativo su individui, aziende e governi e possono portare a disordini sociali e politici.

Una volta compreso il concetto, è tempo di trovare prodotti da vendere durante una recessione.

Ecco 10 categorie di prodotti che un negozio di e-commerce potrebbe considerare di vendere durante una recessione:

1. Beni necessari

necessary items as products to sell during a recession

I prodotti essenziali per la vita quotidiana, come cibo, prodotti per la pulizia e prodotti per l’igiene personale, possono essere molto richiesti durante una recessione poiché i consumatori cercano di tagliare i costi limitando gli acquisti non essenziali. Ecco 10 esempi di prodotti di prima necessità da vendere durante una recessione:

  • Generi alimentari: gli alimenti non deperibili, come fagioli secchi, riso e pasta, nonché prodotti in scatola e cibi surgelati, possono essere molto richiesti poiché le persone cercano di risparmiare cucinando a casa.
  • Prodotti per la pulizia: prodotti come candeggina, disinfettante per le mani e salviette disinfettanti possono essere molto richiesti durante una recessione poiché le persone cercano di mantenere le loro case e i luoghi di lavoro puliti e sicuri.
  • Prodotti per l’igiene personale: articoli come sapone, shampoo e dentifricio sono essenziali per mantenere l’igiene personale e possono essere molto richiesti durante una recessione.
  • Medicinali: i farmaci da banco e da prescrizione possono essere molto richiesti durante una recessione poiché le persone cercano di mantenersi in salute ed evitare costose spese mediche.
  • Articoli per bambini: pannolini, latte artificiale e altri articoli per bambini possono essere molto richiesti durante una recessione poiché i genitori cercano di risparmiare denaro evitando prodotti usa e getta.
  • Forniture per animali domestici: cibo per animali domestici, lettiera e altre forniture per animali domestici possono essere molto richieste durante una recessione poiché le persone cercano di prendersi cura dei propri amici pelosi senza spendere una fortuna.
  • Detersivo per bucato: con più persone che restano a casa, la domanda di detersivo per bucato può aumentare poiché le persone fanno più bucato.
  • Batterie: le batterie sono essenziali per alimentare una vasta gamma di dispositivi elettronici e possono essere molto richieste durante una recessione poiché le persone cercano di ottenere il massimo dai loro gadget esistenti.
  • Lampadine: le lampadine ad alta efficienza energetica possono essere molto richieste durante una recessione poiché le persone cercano di risparmiare sui costi energetici.
  • Filtri per l’acqua: i filtri per l’acqua e le pastiglie per la purificazione possono essere molto richiesti durante una recessione poiché le persone cercano di risparmiare sull’acqua in bottiglia.

2. Prodotti dal valore elevato per il prezzo

value products to sell during a recession

Offrire prodotti a un prezzo inferiore o con un valore elevato per il prezzo può essere una strategia di successo in quanto i consumatori possono essere più sensibili al prezzo. Ecco 10 esempi di prodotti di valore da vendere durante una recessione che il proprietario di un negozio di e-commerce potrebbe prendere in considerazione:

  • Prodotti a marchio privato: la creazione e la vendita del proprio marchio di prodotti, come abbigliamento o articoli per la casa, può consentire di offrire prodotti di alta qualità a un prezzo inferiore.
  • Prodotti scontati: offrire prodotti a un prezzo scontato, tramite vendite o sconti all’ingrosso, può essere un buon modo per attirare i consumatori sensibili al prezzo.
  • Prodotti generici o a marchio del negozio: offrire prodotti generici o a marchio del negozio può essere un modo per offrire prodotti simili a marchi noti a un prezzo inferiore.
  • Prodotti multiuso: i prodotti che hanno più usi o che possono essere utilizzati in più modi possono offrire un alto valore per il prezzo.
  • Prodotti durevoli: offrire prodotti costruiti per durare può essere un buon modo per fornire valore ai consumatori, poiché non dovranno essere sostituiti così frequentemente.
  • Offerte in bundle: offrire offerte in bundle o pacchetti combinati può essere un modo per offrire valore raggruppando più prodotti insieme a un prezzo scontato.
  • Servizi in abbonamento: offrire servizi in abbonamento, come confezioni mensili di prodotti o l’accesso a offerte esclusive, può essere un buon modo per offrire valore ai clienti.
  • Prodotti ricondizionati: la vendita di prodotti usati o ricondizionati può essere un buon modo per offrire prodotti di alta qualità a un prezzo inferiore.
  • Prodotti di seconda mano: la vendita di prodotti di seconda mano, come abbigliamento o mobili, può essere un modo per offrire valore ai consumatori riducendo al contempo gli sprechi.
  • Kit fai-da-te: offrire kit o forniture fai-da-te può essere un modo per offrire valore offrendo ai clienti gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare i progetti da soli.

3. Usato e ricondizionato

selling during a recession

La vendita durante una recessione di articoli usati o ricondizionati con delicatezza può essere un buon modo per offrire prodotti di alta qualità a un prezzo inferiore. Ecco 10 esempi di prodotti ricondizionati da vendere durante una recessione che un proprietario di un negozio di e-commerce dovrebbe considerare di vendere durante una recessione:

  • Elettronica: l’elettronica ricondizionata, come telefoni, laptop e tablet, può essere un buon modo per offrire prodotti di alta qualità a un prezzo inferiore.
  • Elettrodomestici: gli elettrodomestici ricondizionati, come frigoriferi, lavatrici e asciugatrici, possono essere una buona opzione per i consumatori che desiderano risparmiare sulle necessità domestiche.
  • Mobili: mobili usati o ristrutturati con delicatezza, come divani, sedie e tavoli, possono essere un buon modo per offrire valore ai consumatori.
  • Strumenti: gli utensili elettrici e gli utensili manuali ricondizionati possono essere una buona opzione per gli appassionati di fai da te che cercano di risparmiare denaro.
  • Strumenti musicali: strumenti musicali usati con delicatezza o ricondizionati, come chitarre, tastiere e batterie, possono essere un buon modo per offrire valore ai musicisti.
  • Attrezzature sportive: attrezzature sportive ricondizionate, come palloni da basket, palloni da calcio e mazze da golf, possono essere un buon modo per offrire valore agli appassionati di sport.
  • Giocattoli: i giocattoli ricondizionati, come bambole, action figure e giochi da tavolo, possono essere una buona opzione per i genitori che cercano di risparmiare sui regali per i propri figli.
  • Decorazioni per la casa: articoli per la casa usati con delicatezza o ristrutturati, come vasi, opere d’arte e tappeti, possono essere un buon modo per offrire valore ai consumatori.
  • Gioielli: gioielli ricondizionati o usati con delicatezza, come anelli, collane e orecchini, possono essere un buon modo per offrire valore ai consumatori.
  • Libri: i libri usati o ricondizionati possono essere una buona opzione per i lettori che desiderano risparmiare sui loro acquisti.

4. Prodotti per il fai-da-te

DIY tools to sell during a recession

I prodotti per la casa e il fai-da-te, come strumenti e forniture, possono essere richiesti poiché le persone cercano modi per risparmiare denaro affrontando i progetti da soli. Ecco 10 esempi di prodotti fai da te da vendere durante una recessione:

  • Attrezzi: il miglioramento della casa e i progetti fai-da-te spesso richiedono strumenti, come martelli, cacciaviti e seghe.
  • Materiali da costruzione: prodotti come legname, cartongesso e isolamento possono essere molto richiesti per progetti di miglioramento domestico.
  • Hardware: chiodi, viti e altri elementi hardware possono essere essenziali per molti progetti fai-da-te.
  • Forniture di pittura e pittura: la vernice e le forniture come pennelli, rulli e teli possono essere richiesti per progetti di miglioramento della casa.
  • Forniture idrauliche: prodotti come tubi, raccordi e strumenti idraulici possono essere richiesti per progetti di riparazione domestica.
  • Forniture elettriche: prodotti come cavi, prese e apparecchi di illuminazione possono essere richiesti per progetti di riparazione o installazione elettrica.
  • Forniture per il giardinaggio: prodotti come semi, terra e attrezzi da giardinaggio possono essere richiesti poiché le persone cercano modi per risparmiare denaro coltivando il proprio cibo.
  • Prodotti per la sicurezza domestica: prodotti come telecamere di sicurezza, allarmi e serrature possono essere richiesti poiché le persone cercano modi per proteggere le proprie case.
  • Prodotti per l’organizzazione della casa: prodotti come contenitori, scaffali e organizzatori possono essere richiesti poiché le persone cercano modi per riordinare e organizzare le proprie case.
  • Forniture per la riparazione di mobili: prodotti come colla per legno, carta vetrata e ferramenta per mobili possono essere richiesti per progetti di riparazione di mobili.

5. Prodotti casa-ufficio da vendere durante una recessione

sell during a recession

Con più persone che lavorano da casa a causa della pandemia di COVID-19, i prodotti relativi agli uffici domestici, come laptop, scrivanie e forniture per ufficio, possono essere molto richiesti. Ecco 10 esempi di prodotti per l’home office da vendere durante una recessione e che il proprietario di un negozio di e-commerce potrebbe prendere in considerazione:

  • Laptop: con più persone che lavorano da casa, i laptop potrebbero essere molto richiesti come opzione portatile e flessibile per il lavoro da remoto.
  • Scrivanie: una buona scrivania può essere un mobile essenziale per un ufficio domestico e la domanda di scrivanie può aumentare durante una recessione poiché più persone lavorano da casa.
  • Sedie da ufficio: una sedia da ufficio comoda e di supporto può essere importante per mantenere una buona postura e ridurre il rischio di dolori alla schiena e al collo.
  • Forniture per ufficio: prodotti come penne, carta e buste possono essere molto richiesti poiché le persone lavorano da casa e devono acquistare forniture per ufficio.
  • Accessori per computer: prodotti come tastiere, mouse e monitor possono essere richiesti quando le persone creano uffici domestici.
  • Apparecchiature per telefonia e videoconferenza: prodotti come cuffie, microfoni e webcam potrebbero essere richiesti quando le persone comunicano con i colleghi da remoto.
  • Forniture per la stampa: prodotti come inchiostro e carta per stampanti possono essere molto richiesti poiché le persone lavorano da casa e hanno bisogno di stampare documenti.
  • Prodotti per l’organizzazione dell’ufficio: prodotti come cartelle di file, raccoglitori ed etichettatrici possono essere richiesti poiché le persone cercano di mantenere organizzati i propri uffici domestici.
  • Illuminazione: una buona illuminazione può essere importante per mantenere un ufficio domestico confortevole e produttivo e la domanda di prodotti per l’illuminazione può aumentare durante una recessione.
  • Arredamento per l’home office: prodotti come piante, opere d’arte e organizer da scrivania possono essere richiesti poiché le persone cercano di creare un ambiente di home office piacevole e stimolante.

6. Prodotti per la salute e benessere

wellness products to sell during a recession

Durante i periodi di stress, le persone possono essere più concentrate sulla propria salute mentale e fisica e possono essere più propense ad acquistare prodotti legati al benessere, come integratori, attrezzature per esercizi e ausili per la meditazione. Ecco 10 esempi di prodotti per la salute e il benessere che il proprietario di un negozio di e-commerce potrebbe considerare di vendere durante una recessione:

  • Vitamine e integratori: prodotti come multivitaminici, olio di pesce e probiotici possono essere richiesti poiché le persone cercano di sostenere il proprio sistema immunitario e la salute generale.
  • Attrezzature per esercizi: prodotti come tapis roulant, cyclette e pesi possono essere richiesti poiché le persone cercano di rimanere attive e mantenere la propria salute fisica mentre sono a casa.
  • Aiuto per la meditazione e il rilassamento: prodotti come CD di meditazione guidata, tappetini per lo yoga e oli essenziali possono essere richiesti mentre le persone cercano di ridurre lo stress e migliorare la loro salute mentale.
  • Rimedi naturali: prodotti come tisane, rimedi omeopatici e oli essenziali possono essere richiesti poiché le persone cercano modi naturali per sostenere la propria salute.
  • Prodotti per la cura della pelle: prodotti come creme idratanti, sieri e maschere per il viso possono essere richiesti poiché le persone si concentrano sulla cura della propria pelle.
  • Prodotti per la cura dei capelli: prodotti come shampoo, balsami e prodotti per lo styling possono essere richiesti poiché le persone cercano di mantenere la salute dei capelli.
  • Prodotti per l’igiene orale: prodotti come dentifricio, collutorio e filo interdentale possono essere richiesti poiché le persone si concentrano sul mantenimento di una buona igiene orale.
  • Prodotti per l’igiene personale: prodotti come sapone, deodoranti e prodotti per l’igiene femminile possono essere richiesti poiché le persone si concentrano sul mantenimento di una buona igiene personale.
  • Prodotti per la perdita di peso: prodotti come polveri proteiche, frullati sostitutivi del pasto e integratori per la perdita di peso possono essere richiesti poiché le persone cercano di mantenere o migliorare la propria salute fisica.
  • Ausili per il sonno: prodotti come integratori di melatonina, macchine per il rumore bianco e maschere per gli occhi possono essere richiesti mentre le persone cercano di migliorare la qualità del sonno.

7. Prodotti per l’educazione

educational services and products to sell during a recession

Con più persone a casa, potrebbe esserci un aumento della domanda di prodotti educativi, come corsi online o giochi e giocattoli educativi. Ci sono molti prodotti da vendere durante una recessione e, ecco 10 esempi di prodotti educativi che un proprietario di un negozio di e-commerce potrebbe considerare di vendere durante una recessione:

  • Corsi online: offrire corsi online in una varietà di argomenti, come l’apprendimento delle lingue, la programmazione di computer o la finanza personale, può essere un buon modo per fornire contenuti educativi a un vasto pubblico.
  • Giochi e giocattoli educativi: prodotti come giochi da tavolo, puzzle e kit scientifici possono essere un modo divertente e interattivo per educare bambini e adulti.
  • Software educativo: prodotti come app per l’apprendimento delle lingue o programmi di tutoraggio di matematica possono essere un buon modo per offrire contenuti educativi in formato digitale.
  • Libri: vendere libri su una varietà di argomenti educativi, come la storia, la scienza o la letteratura, può essere un buon modo per offrire contenuti educativi a un vasto pubblico.
  • Cartelle di lavoro: le cartelle di lavoro su argomenti come matematica, lettura e scrittura possono essere un buon modo per offrire contenuti educativi per bambini e adulti.
  • Video educativi: offrire video educativi su argomenti come scienza, storia o arte può essere un buon modo per fornire contenuti educativi in un formato visivo.
  • Prodotti per l’educazione musicale: prodotti come spartiti, libri di teoria musicale e guide per l’istruzione degli strumenti possono essere un buon modo per offrire educazione musicale a un vasto pubblico.
  • Kit educativi: i kit su argomenti come biologia, chimica o ingegneria possono essere un modo pratico per educare bambini e adulti.
  • Giochi educativi: offrire giochi educativi, come giochi a quiz o giochi di parole, può essere un modo divertente per educare persone di tutte le età.
  • Software didattico: offrire software didattico, come programmi di apprendimento delle lingue o software di tutoraggio di matematica, può essere un buon modo per offrire contenuti educativi in formato digitale.

8. Hobbies and entertainment

simon hurry RhYiBB FR8 unsplash

La vendita durante una recessione può essere difficile perché le persone potrebbero essere alla ricerca di modi per passare il tempo e potrebbero essere più interessate all’acquisto di prodotti relativi a hobby e intrattenimento, come kit artigianali, giochi da tavolo e abbonamenti streaming. Ecco 10 esempi di hobby e prodotti di intrattenimento da vendere durante una recessione:

  • Kit artigianali: prodotti come kit per maglieria, set per la pittura o forniture per scrapbooking possono essere un buon modo per fornire materiali per hobby creativi.
  • Giochi da tavolo: offrire una varietà di giochi da tavolo può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Giochi di carte: la vendita di giochi di carte, come il poker, il bridge o il solitario, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Videogiochi: offrire una varietà di videogiochi, copie fisiche o download digitali, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Abbonamenti in streaming: offrire abbonamenti a servizi di streaming, come Netflix o Hulu, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Libri: offrire una varietà di libri, come narrativa, saggistica e libri di auto-aiuto, può essere un buon modo per offrire intrattenimento e istruzione a persone di tutte le età.
  • Musica: offrire una varietà di musica, sia come copie fisiche che come download digitali, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Film: offrire una varietà di film, sia come copie fisiche che come download digitali, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Programmi televisivi: offrire programmi televisivi, sia come copie fisiche che come download digitali, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.
  • Audiolibri: offrire una varietà di audiolibri, sia come copie fisiche che come download digitali, può essere un buon modo per offrire intrattenimento a persone di tutte le età.

9. Prodotti comfortevoli

what products to sell during a recession

I prodotti che offrono comfort e relax, come coperte e cuscini accoglienti, possono essere richiesti poiché le persone cercano modi per alleviare lo stress nei momenti difficili. Ecco 10 esempi di articoli di conforto che il proprietario di un negozio di e-commerce potrebbe considerare di vendere durante una recessione:

  • Coperte accoglienti: coperte morbide e calde possono essere un oggetto confortante da avere a portata di mano durante i periodi di stress.
  • Cuscini morbidi: cuscini morbidi e comodi possono essere un buon modo per offrire comfort e relax.
  • Candele: le candele profumate possono essere un’aggiunta rilassante a una casa, contribuendo a creare un’atmosfera rilassante.
  • Prodotti per aromaterapia: prodotti come oli essenziali e diffusori possono essere utilizzati per creare un’atmosfera rilassante attraverso il profumo.
  • Massaggiatori: i massaggiatori, come i massaggiatori per la schiena o i massaggiatori per i piedi, possono essere un buon modo per offrire comfort e relax.
  • Pantofole: pantofole morbide e accoglienti possono essere un oggetto confortante da avere a portata di mano nei momenti difficili.
  • Bevande calde: prodotti come il tè o il cacao possono essere un modo confortante e rilassante per riscaldarsi durante la stagione fredda.
  • Abbigliamento comodo: abiti morbidi e comodi, come felpe o pigiami, possono essere un buon modo per offrire comfort durante i periodi di stress.
  • Borse dell’acqua calda: le borse dell’acqua calda possono essere un buon modo per fornire calore e comfort durante la stagione fredda.
  • Poltrone da massaggio: le poltrone da massaggio possono essere un buon modo per offrire relax e comfort nel comfort della propria casa.

10. Carte regalo

gift cards are great products to sell during a recession

Offri buoni regalo per il tuo negozio o per altre aziende come un modo per le persone di sostenere le piccole imprese e fare regali ai propri cari senza spendere troppo. Ecco 10 esempi di buoni regalo che un proprietario di un negozio di e-commerce potrebbe considerare di offrire poiché sono uno dei migliori prodotti da vendere durante una recessione:

  • Carte regalo per il tuo negozio: offrire carte regalo per il tuo negozio può essere un buon modo per incoraggiare le persone a fare acquisti con te e fornire una comoda opzione regalo.
  • Carte regalo per altre piccole imprese: offrire carte regalo per altre piccole imprese può essere un buon modo per sostenere le imprese locali e fornire una comoda opzione regalo.
  • Buoni regalo per ristoranti: offrire buoni regalo per i ristoranti locali può essere un buon modo per sostenere le piccole imprese e fornire una comoda opzione regalo per i buongustai.
  • Carte regalo di intrattenimento: offrire carte regalo per opzioni di intrattenimento, come cinema o concerti, può essere un buon modo per offrire un’opzione regalo divertente.
  • Buoni regalo al dettaglio: offrire buoni regalo per i negozi al dettaglio più famosi può essere un buon modo per fornire una comoda opzione regalo per le persone che amano fare acquisti.
  • Buoni regalo per lo shopping online: offrire buoni regalo per i siti di shopping online, come Amazon o eBay, può essere un buon modo per fornire una comoda opzione regalo per le persone che preferiscono fare acquisti online.
  • Carte regalo spa: offrire carte regalo per le terme locali può essere un buon modo per offrire un’opzione regalo rilassante e indulgente.
  • Carte regalo per librerie: offrire carte regalo alle librerie locali può essere un buon modo per sostenere le piccole imprese e offrire un’opzione regalo per gli amanti dei libri.
  • Carte regalo per negozi di musica: offrire carte regalo ai negozi di musica locali può essere un buon modo per supportare le piccole imprese e offrire un’opzione regalo per gli appassionati di musica.
  • Carte regalo per forniture artistiche: offrire carte regalo per i negozi di forniture artistiche locali può essere un buon modo per sostenere le piccole imprese e fornire un’opzione regalo per gli artisti.

Conclusioni

Accettiamolo: questa non è la prima recessione e non sarà l’ultima. In qualità di imprenditore di e-commerce, devi concentrarti su ciò che puoi controllare e puoi controllare ciò che puoi vendere.

Questo elenco dei “migliori prodotti da vendere durante una recessione” può aiutarti a scoprire il tuo prossimo grande prodotto per guadagnare di più durante questa recessione.

Ripassa l’articolo, scegli il prodotto che più ti piace e inizia a vendere online oggi stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi risorse gratuite per migliorare la vendita della tua attività.

Marina Accardo

Marina Accardo

Potrebbe interessarti anche

50% DI SCONTO
PER SEMPRE

Crea il tuo E-Commerce con il
50% DI SCONTO PER SEMPRE